L'AZIENDA


BECU_unconventionalwear è un marchio dell’azienda Valentina Bazoli Fashion&Design, nata nel 2013 ad opera dell’omonima stilista.  Si  struttura inizialmente come ufficiostile al quale in seguito verrà associato un atelier per la realizzazione di capi personalizzati.

Nello stesso anno la stilista decide di creare una linea d’alta moda e di proporla ad alcuni buyer della zona.  Si accende   un forte interesse per lo stile, non altrettanto per il target del prodotto considerato destinato al solo mercato del lusso.

La stilista accetta le critiche e decide di tradurre il suo stile in una linea commerciale distribuita inizialmente come ready-to-wear fino all’approdo nelle collezioni programmate sia per il mercato interno che per l’estero.

Il processo produttivo dell’azienda si sviluppa tra l’uffico stile a Desenzano del Garda e le aziende service e collaboratrici nel bresciano con le quali si è creata un’equilibrata sinergia tra la progettazione e la produzione di ogni singolo capo firmato BECU_unconventionalwear.

LA STILISTA


Valentina Bazoli nasce a Desenzano del Garda nel 1986. Cresciuta tra i ritagli di tessuto della nonna sarta e gli abiti della mamma, consegue il diploma di maturità scientifica e, raggiunta la maggiore età, riconosce la propria indole e si diploma presso l’Accademia di Moda Burgo di Verona con i titoli di Stilista e Modellista.

La sua gavetta inizia negli uffici stile di Vicenza, Verona, Brescia, Bergamo e Milano. Disegna collezioni di abbigliamento ed accessori per aziende di svariati prodotti e target, spesso maschili, che la portano a prediligere la qualità, l’essenzialità dei tagli e delle linee: la vera sartoria Made in Italy.

La grande e proficua curiosità guida Valentina alla conoscenza professionale della costruzione e lo sviluppo dello prodotto, attraversa quindi un periodo di approccio concreto alle idee, grazie alle esperienze di tagliatore e Responsabile di produzione.

La vivacità creativa è sicuramente la sua caratteristica principale, stimolata anche dalla passione per la grafica (in particolare per la progettazione di loghi, stampe e tessuti) e per la musica che la designer considera la sua principale fonte di ispirazione.

Decisa a rientrare a Desenzano, nel 2013 apre un Atelier per la realizzazione di capi unici, prevalentemente abiti da cerimonia e sposa. L’attività in proprio le consente di farsi notare, in quel periodo inizia quindi ad elaborare il brand con il quale si sarebbe presentata al mercato.

IL BRAND


Nel 2014 nasce BECU, una linea che inizialmente la stilista definisce uncoventional wear: non convenzionale. Un significato forte, associato alla volontà di offrire un prodotto diverso che, al di là delle tendenze del momento, sia determinato da un’immagine riconoscibile tra molti.

Durante l’elaborazione dell’ultima collezione, BECU ha trovato il suo significato profondo nelle linee degli abiti che presenta, decade la specifica uncoventional wear, e resta un logo d’impatto e simbolico.

Il made in Italy resta fondamentale: la ditta sviluppa la parte stilistica negli studi di Desenzano di Garda a si affida a ditte collaboratrici selezionate nel bresciano per la realizzazione del prodotto, creando una catena di lavorazione quasi a kilometro zero.

 

 

LA FILOSOFIA BECU


BECU è l’anagramma della parola CUBE (cubo), un anagramma che racchiude la filosofia del brand.

Il cubo è un solido platonico, regolare per antonomasia, BECU è il suo opposto e il contrario di esso: prende ciò che è regolare, convenzionale, e lo scompone per ricreare qualcosa di regolare a suo modo. La geometria è quindi parte integrante di questo marchio anche nello stile.

BECU è una linea basata sulle geometrie, sulla pulizia delle linee e sulle proporzioni.

Lo stile strizza l’occhio al mondo streetwear e over d’oltralpe ma si concentra sull’esecuzione e sul gusto italiano. Vestibilità e praticità sono elementi fondamentali come i dettagli.

Linee nette, pulite, niente fronzoli: solo taglio e proporzione.

La donna BECU è indubbiamente una donna molto moderna, che fa dell’indipendenza la propria bandiera. Dotata di autostima, vuole farsi riconoscere e spiccare tra la folla per la sua personalità inconsueta più che per le sue doti da ammaliatrice. Estremamente femminista, non necessita di ostentare la propria femminilità in modo scontato. E’ una donna iperattiva che ha bisogno di praticità, di muoversi con comodità e di adattare il proprio look a situazioni diverse.

 

 

SOME INSTA SNAPS

Gallery Error : Unknown Error Please try again later

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com